NOTA! Questo sito utilizza i cookie tecnici.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Prenotazione vasche Congresso AIC - Torino 2016
Saranno allestite 40 vasche da 200 litri

 
Vasche esaurite
 

Prezzi:
ogni vasca : € 12,00

Dimensioni delle vasche 100x40x45

Il responsabile è:
Enzo Marino Cel: 3393618191 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' bene comunicare via email direttamente a Enzo se si vogliono dei divisori per le vasche esposte.

www.aiconline.it entro e non oltre il termine stabilito.

Si ricorda che durante le conferenze la mostra scambio è chiusa

 tmp 30261 vasche1118577611

REGOLAMENTO UTILIZZO VASCHE

Si richiama l'attenzione degli espositori e dei visitatori circa l'impostazione data alla mostra scambio della manifestazione, con le seguenti norme:

Art. 1 Le vasche sono nude. Sono ossigenate tramite una pietra porosa. Non sono provviste di filtri o riscaldatori. Chi vuole può auto gestirsi di filtri.
Art. 2 I pesci potranno essere introdotti nelle vasche prenotate entro e non oltre l’orario stabilito, e non potranno più essere spostati o trasferiti in altre vasche se non durante gli orari stabiliti ed esposti nella locandina della manifestazione.
Art. 3 Durante tutta la durata della manifestazione (compreso gli orari di chiusura al pubblico) non saranno ammessi pesci al di fuori delle vasche, non saranno pertanto ammessi contenitori esterni a queste per lo stoccaggio di ulteriori esemplari. I box ed eventuali contenitori utilizzati per il trasporto dei pesci sono ammessi nella sala mostra solo al fine di introdurre o portare via i soggetti, al termine di queste operazione è cura dell’espositore rimuovere questi al di fuori dello spazio espositivo. L'organizzazione fornirà un deposito per i box e altri contenitori.
Art. 4 I soggetti non in perfetto stato di salute non potranno essere esposti e comunque è a discrezione dello staff AIC, escludere dalla mostra scambio eventuali soggetti non ritenuti idonei all’esposizione, si ricorda che l’AIC promuove le specie naturali e non gradisce esemplari provenienti da selezioni o comunque ibridi.
Art. 5 La cessione e lo scambio dei soggetti esposti sarà curata dagli espositori solo e tassativamente durante gli orari previsti, l’associazione AIC pertanto declina ogni responsabilità per eventuali operazioni irregolari di compravendita che dovessero eventualmente scaturire in occasione della mostra scambio.
Art. 6 L’associazione AIC declina ogni responsabilità circa eventuali decessi, furti, malattie ed altro che dovesse verificarsi durante o a seguito della manifestazione, quali cadute di tensione o sbalzi di temperatura che possano compromettere la saluto degli animali esposti.
Art. 7 Chi presenta esemplari sottoposti a particolari normative, dovrà obbligatoriamente disporre della documentazione necessaria per ciascun soggetto esposto e ne sarà comunque responsabile di fronte ad una eventuale controllo da parte degli enti autorizzati e quindi ai termini di legge.
Art. 08 Le vasche dovranno mostrare in chiara evidenza il nome scientifico dei soggetti, la descrizione della località di provenienza ed una eventuale immagine del soggetto a piena colorazione, che diventa obbligatoria in caso di soggetti esposti non in taglia tale da non essere apprezzati.
Art. 09 Sarà cura ed obbligo dell’espositore provvedere a mantenere le vasche da lui prenotate in condizione idonea all’esposizione, quindi non sovraffollata, priva di soggetti deceduti e libera da ogni oggetto esterno che possa impedirne la visione anche parziale o che intralci l’eventuale avvicinamento da parte dei visitatori.
Art. 10 Sarà cura dello Staff AIC provvedere al rispetto delle regole sopra citate con provvedimenti ritenuti fin d’ora insindacabili. Si raccomanda comunque una collaborazione da parte di tutti, nel rispetto degli animali esposti e della buona riuscita della manifestazione.

 

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

logo tetra logo sera aqua -logo logo_prodac_home      
SHG JBL logo aquaristica logo iemmi